20/05/2016 Ora 22:00
Spazio Aereo

AUCAN | CHEVEL / MACE

Xen Strm DJ

Ricordamelo con una mail

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per essere avvisato prima dell’inizio dell’evento

Descrizione

“Le idee si rapportano alle cose come le costellazioni si rapportano alle stelle”

Quelle che chiamiamo stelle fisse sono in realtà sfere di materiale incadescente lanciate a folle velocità attraverso gli spazi celesti. Per dare conforto al proprio bisogno di ordine e immettere una stilla di ragione nei vortici del caos, l'uomo attraverso i secoli ha diviso i cieli in quadranti, ha tracciato linee, assegnato nomi. Le costellazioni sono il frutto di quest'opera di lettura dell'imperscrutabile, sono l'unitarietà nella discontinuità caotica dell'universo—e gli spazi siderali dell'elettronica non si sottragono a questa infinita ricerca di senso.

Venerdì 20 maggio a partire dalle ore 22.00 nel cielo elettronico sopra Spazio Aereo sarà visibile ad occhio nudo la costellazione AUCAN | CHEVEL | MACE. | Xen Strm dj set.

Non servono i telescopi.

AUCAN

Aucan è il progetto musicale di Jo e Francesco: synth analogici, strumenti elettroacustici, loop e sample vocali presentati live senza soluzione di continuità in una costellazione sonora la cui ampiezza abbraccia e descrive in modo puntuale tutti i diversi mondi dell'elettronica.

Dopo l'esordio discografico con “Aucan” (2007) a cui è seguito “Black Rainbow”, “Stelle fisse” è il loro terzo album ed è edito da Kowloon Records.


CHEVEL

Chevel è l’alias principale con il quale produce, pubblica e si esibisce (come DJ o con live set) il trevigiano Dario Tronchin. Producer e musicista elettronico, il suo percorso inizia giovanissimo, appena diplomato alla SAE di Berlino, con la fondazione di Enklav, etichetta che ha saputo riunire sotto un unico ombrello alcuni dei migliori musicisti elettronici della scena underground veneta.
Dopo le prime uscite auto-prodotte, il primo salto arrivo con l'uscita del suo EP techno per Non Series, che precede l'arruolamento con Vae Victis e le prime affermazioni internazionali che arrivano con "A loveable Inciter". A questo segue il full album per Non Series "Air is Freedom" e “Blurse”, lavoro in cui emergono ancora più nettamente i tratti personali della sua produzione, la cui costante qualità e ricerca è già stata apprezzata da Steffi, Nina Kraviz, Mosca, e venues internazionali come Berghain, Nuits Sonores Festival, Norberg Festival, Le Batofar, Goa Club


MACE.

Mace. - all'anagrafe Enrico Cesaro - è un musicista Veneto da anni residente a Berlino. Dopo gli studi giovanili di musica classica, si avvicina alla sperimentazione elettronica cercando di rappresentare la sua realtà irrazionale. Mace. è un flusso di battiti, un progetto di costruzione di una piattaforma di condivisione in cui idee sonore sviluppano le proprie radici nelle fertili contraddizioni della società contemporanea. La sua indagine recente affronta il tema della correlazione tra la natura umana e il sistema finanziario, traducendo in musica l'intensità del cambiamento attraverso beat EBM/ techno e live electronics. Mace. si serve di loop (voci, chitarre, rumori) per manometterli e stravolgerli giungendo così alla massima saturazione e creando improvvise colonne sonore del presente. Le atmosfere sono cupe e riflessive, i tempi ancora di più


 

Informazioni aggiuntive

Ingresso e comunicazione riservata soci ARCI

Entrata: 8 €

Raggiungi l’evento

esempio: 21/11/2018

Sponsorizzato da

Attendere prego...

Dettaglio orari e date

Disclaimer

I testi e le immagini inserite nei post sono solo in parte opere degli autori degli articoli e loro proprietà.

Immagini e testi sono talvolta tratte dal web indicando, dove possibile, fonte e autore e vengono pubblicate per scopi esclusivamente illustrativi, nel rispetto del comma 1-bis dell’articolo 70 della legge n. 633 del 22 aprile 1941, “Protezione del diritto d’autore e di altri diritti connessi al suo esercizio”.
Qualora la loro pubblicazione violasse specifici diritti di autore, si prega di comunicarlo per la tempestiva rimozione.