07/05/2019 Ora 18:00
Libreria La Bottega di Manuzio

VOCI DI MESTRE: DOPPIO GIOCO CRIMINALE

LA VERA STORIA DEL BANDITO FELICE MANIERO

maniero_dainese

Ricordamelo con una mail

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per essere avvisato prima dell’inizio dell’evento

Descrizione

VOCI DI MESTRE: DOPPIO GIOCO CRIMINALE. LA VERA STORIA DEL BANDITO FELICE MANIERO.
INCONTRO CON L’AUTORE MAURIZIO DIANESE

Martedì 7 maggio ore 18.00 in libreria La bottega di Manuzio a Mestre

Maurizio Dianese e il suo “Doppio gioco criminale. La vera storia del bandito Felice Maniero” apriranno la rassegna «Voci di Mestre. Incontri e narrazioni in bottega», ideata e curata dalla libreria La bottega di Manuzio e da Daniela Rossi. L’incontro è in programma martedì 7 maggio, ore 18.00, presso la libreria in via Gerlin 5 a Mestre. Ingresso libero fino a esaurimento posti disponibili (max 20). Informazioni info@labottegadimanuzio.com | 347 3386715.

Nell’ambito della rassegna, quattro autori mestrini raccontano, tra cronaca e storia, il nostro territorio parlando di Riviera del Brenta, Porto Marghera, Mestre e Venezia per poi chiacchierare e confrontarsi fra passato, presente e futuro. Si parte con «Doppio gioco criminale» (Le Milieu edizioni, 2018) e il racconto di Maurizio Dianese che dialogherà con Daniela Rossi.

Maurizio Dianese è il più importante giornalista di nera del Nordest. Specializzato in criminalità organizzata, per più di trent’anni ha raccontato la mala del Brenta e le infiltrazioni mafiose in Veneto. Famose le numerose interviste a Felice Maniero e a Silvano Maritan, due boss della malavita organizzata, così come rimane scolpito nella storia recente il racconto della figura di Vincenzo Pipino, il re dei ladri veneziani. Punto di arrivo dei suoi anni di giornalismo di inchiesta, “Doppio gioco criminale” (Le Milieu edizioni, 2018) vuole segnare un punto fermo nelle ricostruzioni della banda di Felice Maniero perché riporta l’attenzione sulla genesi della gang mentre ricostruisce gli ultimi venticinque anni di storia del bandito Felice Maniero, quelli più misteriosi, quelli di cui poco si è parlato per le tante e delicate ambiguità che investono settori dello Stato. Questo libro racconta il doppio gioco di Maniero e il suo pentimento di comodo mentre segue la traccia del suo mai rivelato tesoro miliardario. Ma “Doppio gioco criminale” contiene al suo interno anche la ripubblicazione del primo libro sulla banda, quel “Bandito Felice Maniero” scritto nel 1994 che ha ispirato libri e fiction.

Prezzo
Free

Raggiungi l’evento

esempio: 23/08/2019
Booking.com

Sponsorizzato da

Attendere prego...

Dettaglio orari e date

Disclaimer

I testi e le immagini inserite nei post sono solo in parte opere degli autori degli articoli e loro proprietà.

Immagini e testi sono talvolta tratte dal web indicando, dove possibile, fonte e autore e vengono pubblicate per scopi esclusivamente illustrativi, nel rispetto del comma 1-bis dell’articolo 70 della legge n. 633 del 22 aprile 1941, “Protezione del diritto d’autore e di altri diritti connessi al suo esercizio”.
Qualora la loro pubblicazione violasse specifici diritti di autore, si prega di comunicarlo per la tempestiva rimozione.