Dal 20/11/2021 al 31/03/2022
Palazzo Vendramin Grimani

Visite guidate a palazzo Vendramin Grimani

vendramin-grimani

Ricordamelo con una mail

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per essere avvisato prima dell’inizio dell’evento

Descrizione

Proseguono fino a marzo 2022 le visite guidate a palazzo Vendramin Grimani

La Fondazione dell’Albero d'Oro prolunga anche nei mesi invernali la stagione espositiva dando la possibilità di visitare ancora fino al 10 marzo 2022 palazzo Vendramin Grimani a Venezia, già dimora nel ‘700 del doge Pietro Grimani, grazie a due visite guidate in programma ogni giorno, dal giovedì alla domenica, alle 15.30 e alle 16.30 senza più obbligo di prenotazione.

Il percorso espositivo inedito presentato a maggio 2021, che ha visto la partecipazione di più di mille visitatori nel solo primo mese di apertura, si arricchirà nei prossimi mesi contribuendo a raccontare la storia del palazzo e delle famiglie che l’hanno abitato.

“La Fondazione dell’Albero d’Oro – dichiara il board - è entusiasta di far scoprire ai veneziani e agli amanti di Venezia un luogo rimasto per molto tempo segreto. L’obiettivo della Fondazione è presentare le opere che hanno fatto parte della collezione degli illustri abitanti che per più di cinque secoli hanno animato il palazzo mettendole in dialogo con opere contemporanee. In questa prima stagione di apertura, nonostante i limiti alla circolazione del pubblico internazionale, non solo i veneziani si sono riappropriati di questo spazio ancora segreto della loro città, ma anche i visitatori provenienti dall’estero hanno potuto scoprire questa dimora storica sul Canal Grande”.

Prezzo

Raggiungi l’evento

esempio: 29/11/2021
Booking.com

Sponsorizzato da

Attendere prego...

Dettaglio orari e date

  • 31/03/2022 Ora 00:00

Disclaimer

I testi e le immagini inserite nei post sono solo in parte opere degli autori degli articoli e loro proprietà.

Immagini e testi sono talvolta tratte dal web indicando, dove possibile, fonte e autore e vengono pubblicate per scopi esclusivamente illustrativi, nel rispetto del comma 1-bis dell’articolo 70 della legge n. 633 del 22 aprile 1941, “Protezione del diritto d’autore e di altri diritti connessi al suo esercizio”.
Qualora la loro pubblicazione violasse specifici diritti di autore, si prega di comunicarlo per la tempestiva rimozione.