19/09/2019 Ora 18:00
Libreria La Bottega di Manuzio

VENEZIA NOIR: SOGNO IN NERO

INCONTRO CON L’AUTORE MAURO SCARPA

LA_BOTTEGA_DI_MANUZIO

Ricordamelo con una mail

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per essere avvisato prima dell’inizio dell’evento

Descrizione

VENEZIA NOIR: SOGNO IN NERO. INCONTRO CON L’AUTORE MAURO SCARPA

SECONDO APPUNTAMENTO COI MISTERI, GIALLI E OMICIDI AMBIENTATI A VENEZIA

Giovedì 19 settembre, ore 18.00, presso La bottega di Manuzio in via Gerlin a Mestre

«Sogno in nero» di Mauro Scarpa, Cleup 2019, sarà il secondo protagonista di «Venezia noir», la rassegna letteraria ideata e curata dalla libreria La bottega di Manuzio che ha esordito giovedì scorso con «Le ombre» di Federico Povoleri. Una Venezia cupa e criminale sarà il filo conduttore di quattro romanzi che, spaziando dal thriller al giallo e al noir, animeranno gli incontri culturali in libreria. Il secondo appuntamento è in programma giovedì 19 settembre, ore 18.00, in via Gerlin 5 a Mestre dove Mauro Scarpa, dialogando con Luciano Pomoni, incontrerà il pubblico per raccontare gli efferati omicidi del suo serial killer e le indagini di Luca Bernardi. Ingresso libero fino a esaurimento posti disponibili (massimo 20). Informazioni info@labottegadimanuzio.com | 347 3386715.

Il libro

Luca Bernardi è un uomo di legge malinconico e pieno di sensi di colpa. Trascina la sua esistenza in una Venezia in bianco e nero, indifferente e criminale. Per amore del suo lavoro si caccia in indagini disperate, senza perdere mai lo sguardo critico soprattutto su se stesso. Ma, questa volta, le cose stanno correndo più velocemente del suo acuto spirito investigativo: è sempre un passo indietro e non gli resta che constatare i decessi. Tiziano invece... beh, Tiziano è altra cosa... anzi, più cose e tutte messe insieme alla rinfusa, diviso tra le vittime e le creazioni del suo alter ego. A volte al mattino si guarda allo specchio e non sa bene chi sia. Forse si riconosce in quel muso imbronciato che lo saluta ogni giorno o in quella zazzera ingarbugliata strapazzata dal cuscino. E gli sorge il dubbio se il vero protagonista sia la faccia riflessa in quel manufatto di vetro e foglia d’argento o se invece siano due gemelli divisi in distinte dimensioni. Venezia farà da sfondo alla storia e, come le riesce spesso bene, da guida per i pensieri dei protagonisti, mentre cercheranno di trovare un filo logico alla complicata vicenda.

L’autore

Mauro, veneziano di nascita e formazione, vive ormai da molti anni a Mestre. disc jockey, organizzatore di eventi, imprenditore, libero professionista, pubblicitario e copywriter, ha potuto contare sul fondamentale sostegno della sua compagna di vita in tutti gli innumerevoli mutevoli cambi di direzione della sua carriera creativa. Ha dato alle stampe cinque raccolte di poesia: L’addio (2012), Oltre (2013), Frammenti (2014), Uomini sulla riva (2015), I miei angeli (2016), Sogno in rosso (2017) prima raccolta di haiku, e il recentissimo Colori incantati (Cleup 2018). Ha inoltre pubblicato il libro fotografico C’era luce nei loro occhi (2014) utilizzato nella raccolta fondi per la fondazione “Progetto India Onlus” ed esordito nel 2017 con il primo romanzo: Il prdatore di sogni (Cleup 2017); nel 2018 ha esposto i suoi dipinti e opere che in una sintesi grafica hanno coniugato haiku e aforismi con fotografie di Riccardo Merlo. 

Prezzo
Free

Raggiungi l’evento

esempio: 13/11/2019
Booking.com

Sponsorizzato da

Attendere prego...

Dettaglio orari e date

Disclaimer

I testi e le immagini inserite nei post sono solo in parte opere degli autori degli articoli e loro proprietà.

Immagini e testi sono talvolta tratte dal web indicando, dove possibile, fonte e autore e vengono pubblicate per scopi esclusivamente illustrativi, nel rispetto del comma 1-bis dell’articolo 70 della legge n. 633 del 22 aprile 1941, “Protezione del diritto d’autore e di altri diritti connessi al suo esercizio”.
Qualora la loro pubblicazione violasse specifici diritti di autore, si prega di comunicarlo per la tempestiva rimozione.