Dal 06/11/2018 al 25/11/2018
Centro Culturale Candiani
Libreria Ubik
Teatro Toniolo
Biblioteca Civica di Mestre Villa Erizzo | VEZ
Spinea - Biblioteca Comunale
Teatro Arnaldo Momo

Mesthriller

Il festival dei libri gialli, noir e thriller

mestre_thriller

Ricordamelo con una mail

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per essere avvisato prima dell’inizio dell’evento

Descrizione

La terza edizione di Mesthriller proporrà tre settimane di incontri con gli autori nei luoghi più suggestivi e animati del territorio, ma anche laboratori, cinema e spettacoli per adulti e bambini, per portare all’attenzione del pubblico i grandi classici del genere e le novità editoriali italiane e internazionali.

Dal 6 al 25 novembre saranno 39 gli eventi in programma tra Mestre e Spinea rendendo la manifestazione una delle più importanti a livello nazionale nel settore, dopo un gustoso antipasto costituito dall'anteprima con il maestro del thriller internazionale Jeffery Deaver, autore tra gli altri de "Il Collezionista di Ossa".

Oltre ai consueti incontri con gli scrittori, la kermesse proporrà spettacoli teatrali, cinema, performance e giochi per i bambini. Ospiti d’onore: Maurizio De Giovanni, dai cui romanzi è stata tratta la fortunata serie televisiva "I bastardi di Pizzofalcone", Antonio Manzini, dalla cui penna è nato il vice questore Rocco Schiavone, e Giancarlo De Cataldo, che ha raccontato i misfatti di Roma in "Romanzo criminale".

Tra gli ospiti in calendario da non perdere anche: Francesco Recami, Cristina Cassar Scalia, Sara Bilotti, Hans Tuzzi, Marilù Oliva, Luca Crovi, Corrado De Rosa, Philip Gwynne Jones, Norah Gelbe, Paolo Lanzotti, Michela Gecele, Cecilia Scerbanenco, Piergiorgio Pulixi, Mirko Zilahy e la criminologa Roberta Bruzzone, che presenterà a Spinea un nuovo libro sul femminicidio. I libri arriveranno anche in via Piave: al Negozio Piave 67, domenica 18 novembre, un intero pomeriggio in compagnia con gli scrittori Davide Busato, Fabio Mundadori e Pierluigi Porazzi.

Tra le novità di quest’anno le anteprime degli autori emergenti e locali che “apriranno” gli incontri con gli scrittori più affermati, come accade nei concerti. Avranno l’opportunità di raccontare le proprie opere a un pubblico più ampio Alessandro Sbrogiò, Mauro Ciancimino, Gianluca Ascione, Federico Lunardi, Guido Vianello, Federico Riccato e Francesco Ferracin.

Non solo libri, ma anche teatro: in scena al Toniolo di Mestre, per esempio, Maria Amelia Monti e Roberto Citran con "Miss Marple", giochi di prestigio – che racconteranno il dietro le quinte al pubblico in un incontro alla Biblioteca VEZ – e al Candiani Michela Mocchiutti con "Sola in casa", omaggio a Dino Buzzati.

Confermate, e anzi potenziate, le performance dal vivo: a Spinea Felice Galatioto racconterà in una lezione-spettacolo gli anni Sessanta a tinte gialle e, dopo l'esordio dello scorso anno, torna "Crimini Viventi", un percorso che permette agli appassionati di osservare dal vivo le più celebri scene del crimine letterarie, organizzato dalle associazioni Fuori Quota e Voci di Carta. Nella Torre Civica di Mestre, inoltre, la compagnia Woodstock Teatro proporrà "Io sono Lupin", una lettura game sul vero ladro che ha ispirato il personaggio letterario.

Nel programma di Mesthriller non poteva mancare il cinema: al Candiani prenderà quindi il via "Second Life Thriller", la rassegna che proporrà film da continuare a rivedere, come "Split", "Personal Shopper", "I segreti di Wind River", "Quello che non so di lei" e "L’uomo sul treno".

I più piccoli potranno avvicinarsi alla lettura grazie a Mesthriller Kids: sia a Mestre che Spinea sono in programma spettacoli, letture animate e laboratori per coinvolgere i bambini, trasformandoli per un giorno in piccoli detective.

Info e programma completo su: http://mesthriller.it

Prezzo

Raggiungi l’evento

esempio: 19/11/2018

Sponsorizzato da

Attendere prego...

Dettaglio orari e date

  • 20/11/2018 Ora 00:00
  • 21/11/2018 Ora 00:00
  • 22/11/2018 Ora 00:00
  • 23/11/2018 Ora 00:00
  • 24/11/2018 Ora 00:00
  • 25/11/2018 Ora 00:00

Disclaimer

I testi e le immagini inserite nei post sono solo in parte opere degli autori degli articoli e loro proprietà.

Immagini e testi sono talvolta tratte dal web indicando, dove possibile, fonte e autore e vengono pubblicate per scopi esclusivamente illustrativi, nel rispetto del comma 1-bis dell’articolo 70 della legge n. 633 del 22 aprile 1941, “Protezione del diritto d’autore e di altri diritti connessi al suo esercizio”.
Qualora la loro pubblicazione violasse specifici diritti di autore, si prega di comunicarlo per la tempestiva rimozione.