Dal 23/11/2023 al 25/11/2023
Palazzo Vendramin Grimani

Invito al viaggio

invito-viaggio

Ricordamelo con una mail

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per essere avvisato prima dell’inizio dell’evento

Descrizione

Invito al viaggio
scrittori viaggiatori in conversazione nel salotto di Palazzo Vendramin Grimani
il 23-24-25 novembre 2023
in collaborazione con l'Università Ca’ Foscari Venezia

La Fondazione dell’Albero d’Oro in collaborazione con Università Ca’ Foscari Venezia, in occasione degli ultimi giorni di apertura al pubblico della mostra Nicolò Manucci. Il Marco Polo dell’India (fino al 26 novembre), ospita una serie di incontri e conversazioni tra esponenti della letteratura di viaggio nel salotto di Palazzo Vendramin Grimani a Venezia. Il 23-24-25 novembre è in programma la prima edizione degli Incontri dell’Albero d’Oro dal titolo “Invito al viaggio”, una serie di appuntamenti a cadenza annuale dedicati alla letteratura e in linea con il programma annuale di mostre ed eventi aperti al pubblico.

 

Incontri gratuiti su prenotazione (link di prenotazione qui).

Traduzione simultanea in italiano disponibile.

 

Autori e viaggiatori nazionali e internazionali provenienti da orizzonti diversi come Cédric Gras, Emmelene Landon, Ian Brennan, Jean Rolin, Jean-Paul Kauffmann, Olivier Frébourg, Loïc Finaz, Marilena Delli, Paolo Rumiz, Philibert Humm, Ruth Ellen Gruber, Tharik Hussain saranno in dialogo nel “salotto” di Palazzo Vendramin Grimani.

Per questa prima edizione, gli incontri saranno aperti al pubblico, gratuiti e su prenotazione. Gli ospiti animeranno il salotto della dimora storica sul Canal Grande confrontandosi, ognuno nella propria lingua, sui temi del rapporto tra viaggio e la creazione letteraria. Per ogni incontro sarà disponibile la traduzione simultanea in italiano.

L'obiettivo di questa serie di conversazioni è di mettere in luce non solo i viaggi oggetto delle narrazioni, ma anche di rivelare le forze trainanti che spingono oggi gli autori a scegliere, esplorare e percorrere determinate strade siano queste reali, immaginarie, storiche o di altra natura. Partendo dalle produzioni e dalle esperienze degli ospiti, gli scambi liberi e colloquiali inviteranno a ripercorrere i loro incredibili viaggi. Oltre alle avventure vissute, oggetto delle produzioni letterarie, verrà chiesto di raccontare i luoghi che hanno attraversato, dal punto di vista geografico, etnologico, economico e storico.

Programma
Giovedì 23
14:30 | Il viaggio musicale
Ian Brennan e Marilena Delli in conversazione
incontro animato da Shaul Bassi
17:00 | In viaggio tra l’Europa Islamica e l’Europa ebraica
Ruth Ellen Gruber e Tharik Hussainin conversazione
incontro animato da Shaul Bassi

Venerdì 24 
10:30 | Il viaggio immaginato
Jean-Paul Kauffmann e Olivier Frébourg in conversazione
incontro animato da Caroline Broué
14:30 | L’esilio in mare
Emmelene Landon, Jean Rolin, e Olivier Frébourg in conversazione
incontro animato da Loïc Finaz
17:00 | Alla scoperta del proprio paese
Paolo Rumiz e Philibert Humm in conversazione
incontro animato da Caroline Broué

Sabato 25
10:30| Il rischio del viaggio
Cédric Gras, Loïc Finaz e Philibert Humm in conversazione
incontro animato da Lucie Tournebize
14:30 | Geografie nuove
Cédric Gras e Jean Rolin in conversazione
incontro animato da Gabriella Zimmermann 
17:00 | Il viaggio come investigazione
Jean-Paul Kauffmann e Paolo Rumiz in conversazione
incontro animato da Caroline Broué

Prezzo
Free

Raggiungi l’evento

esempio: 16/06/2024
Booking.com

Sponsorizzato da

Attendere prego...

Dettaglio orari e date

Disclaimer

I testi e le immagini inserite nei post sono solo in parte opere degli autori degli articoli e loro proprietà.

Immagini e testi sono talvolta tratte dal web indicando, dove possibile, fonte e autore e vengono pubblicate per scopi esclusivamente illustrativi, nel rispetto del comma 1-bis dell’articolo 70 della legge n. 633 del 22 aprile 1941, “Protezione del diritto d’autore e di altri diritti connessi al suo esercizio”.
Qualora la loro pubblicazione violasse specifici diritti di autore, si prega di comunicarlo per la tempestiva rimozione.