04/04/2017 Ora 17:30
Ateneo Veneto di Scienze, Lettere ed Arti

"I mosaici di Augusto Sezanne della Cappella Stucky nel cimitero di Venezia (1905)"

Conferenza con proiezione video

Ateneo_mosaico

Ricordamelo con una mail

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per essere avvisato prima dell’inizio dell’evento

Descrizione

"I mosaici di Augusto Sezanne della Cappella Stucky nel cimitero di Venezia (1905)"
Conferenza con proiezione video

IL RESTAURO

Interventi di Emanuele Armani,
Rosa Barovier Mentasti,
Lavinia Cavalletti,
Giovanni Cucco

Proiezione del video realizzato dal giornalista Emiland Guilerme nel corso degli interventi di restauro.


Viene presentato in questa occasione il lavoro di restauro esterno ed interno della cappella funeraria Stucky nell’Isola di San Michele, opera di Augusto Sezanne.
L'intervento è stato ultimato negli anni 2015-2016, su commissione di Lavinia Cavalletti, dall’architetto Emanuele Armani e dal maestro mosaicista Giovanni Cucco, per anni restauratore della Basilica di San Marco.
Giovanni Stucky, costruttore dell’omonimo Molino della Giudecca, aveva pensato di realizzare la cappella per la sua famiglia alcuni anni prima di morire assassinato nel 1910. Augusto Sezanne - al tempo artista molto apprezzato - aveva disegnato per l'occasione dei cartoni di grande poesia, che la ditta Jesurum-Salviati e il mosaicista Castaman decorarono nel 1903-1905.
A illustrare l’iconografia di questa bellissima opera d’arte sarà la storica dell’arte e del vetro Rosa Barovier Mentasti, mentre Lavinia Cavalletti racconterà la storia degli Stucky e l’architetto Emanuele Armani e il mosaicista Giovanni Cucco illustreranno i dettagli tecnici dei lavori eseguiti.
A conclusione dell’incontro verrà proiettato un video del giornalista Emiland Guillerme, girato durante il lavoro di restauro.

Prezzo
Free
Informazioni aggiuntive

Aula Magna

Raggiungi l’evento

esempio: 13/11/2018

Sponsorizzato da

Attendere prego...

Dettaglio orari e date

Disclaimer

I testi e le immagini inserite nei post sono solo in parte opere degli autori degli articoli e loro proprietà.

Immagini e testi sono talvolta tratte dal web indicando, dove possibile, fonte e autore e vengono pubblicate per scopi esclusivamente illustrativi, nel rispetto del comma 1-bis dell’articolo 70 della legge n. 633 del 22 aprile 1941, “Protezione del diritto d’autore e di altri diritti connessi al suo esercizio”.
Qualora la loro pubblicazione violasse specifici diritti di autore, si prega di comunicarlo per la tempestiva rimozione.