07/11/2019 Ora 18:00
Ateneo Veneto di Scienze, Lettere ed Arti

The Grand Tour in Venice

grand_tour_venice

Ricordamelo con una mail

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per essere avvisato prima dell’inizio dell’evento

Descrizione

THE GRAND TOUR IN VENICE di Jeremy Howard (Colnaghi 2019)

Jeremy Howard conversa con la co-autrice del volume Candida de Angelis

Il mito del Grand Tour e Venezia come meta privilegiata: persone, luoghi e monumenti visitati lungo itinerari segnati dall’esperienza di tanti visitatori illustri nell’arco degli ultimi 300 anni.

Il racconto quasi in forma di “diario” del Grand Tour attraverso gli occhi di chi lo fece e una selezione di testimonianze oculari di visitatori a Venezia – assieme a un ricco apparato iconografico - sono gli ingredienti di THE GRAND TOUR IN VENICE, la pubblicazione che la Fondazione Colnaghi presenta all’Ateneo Veneto giovedì 7 novembre, con l’auspicio che sia di ispirazione per molti viaggiatori del futuro.

Il libro nasce come risultato di una singolarissima esperienza avviata l’11 maggio scorso nella cornice dell’antica Abbazia San Gregorio a Venezia, all’interno della quale Chahan Minassian ha ricreato un’atmosfera unica giustapponendo a opere di grandi maestri del passato un design graffiante e contemporaneo.

L’esposizione all’Abbazia ha aperto le sue porte a collezionisti e istituzioni in concomitanza con la settimana di lancio della Biennale di Venezia, ed è visitabile - su appuntamento – ancora fino al 24 novembre 2019.

Oltre a narrare lo stile di vita di un collezionista dei tempi moderni, l’esposizione all’interno dell’Abbazia San Gregorio vuole condensare l’anima senza tempo e il pensiero del Grand Tourist in un contesto contemporaneo. E’ accompagnata da un sito web specifico commissionato da Colnaghi e realizzato dalla Fondazione Colnaghi.

Colnaghi:

Fondata nel 1760, Colnaghi é una delle più antiche e importanti gallerie della storia del mercato dell’arte. Gli esordi furono a Londra, dove Colnaghi svolgeva attività di mercante di stampe pregiate. Risale invece alla seconda metà del XIX secolo l’attività commerciale di dipinti e disegni dei grandi maestri antichi. Più il legame con le istituzioni divenne forte, più aumentò l’impegno di Colnaghi verso la ricerca e l’editoria accademica. Oggi il marchio, di sola proprietà di Jorge Coll, continua a rafforzare il suo legame con i musei di tutto il mondo, lavorando con loro sulle acquisizioni per assistere e gestire gli obiettivi di direttori e curatori relativamente all’ampliamento e al rafforzamento delle collezioni preesistenti.

Nel 2017 Colnaghi ha annunciato il lancio della Fondazione Colnaghi, organizzazione senza scopo di lucro creata per promuovere i Maestri Antichi e l’arte classica, proponendola sotto una nuova luce al pubblico del XXI secolo.

Chahan:

Con sede a Parigi, Chahan Minassian è un designer d’interni, collezionista, gallerista e mercante d’antichità. La Chahan Interiors offre servizi per progetti finiti di haute couture in tutto il mondo, da super yachts e jets privati a progetti residenziali e commerciali ad alto calibro. Chahan concettualizza lo spazio architettonico e i suoi contenuti attraverso l’inserimento di pezzi sia vintage che contemporanei provenienti da importanti collezioni.

 

 

Prezzo
Free

Raggiungi l’evento

esempio: 15/12/2019
Booking.com

Sponsorizzato da

Attendere prego...

Dettaglio orari e date

Disclaimer

I testi e le immagini inserite nei post sono solo in parte opere degli autori degli articoli e loro proprietà.

Immagini e testi sono talvolta tratte dal web indicando, dove possibile, fonte e autore e vengono pubblicate per scopi esclusivamente illustrativi, nel rispetto del comma 1-bis dell’articolo 70 della legge n. 633 del 22 aprile 1941, “Protezione del diritto d’autore e di altri diritti connessi al suo esercizio”.
Qualora la loro pubblicazione violasse specifici diritti di autore, si prega di comunicarlo per la tempestiva rimozione.