Dal 01/12/2020 al 10/12/2020
Conservatorio di Musica "Benedetto Marcello"

Gianni Rodari, Itinerari musicali tra Venezia e Israele

Online sul canale YouTube di Barchetta Blu

Ricordamelo con una mail

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per essere avvisato prima dell’inizio dell’evento

Descrizione

a cura dell’Istituto Italiano di Cultura di Tel Aviv

in collaborazione con il Conservatorio di musica Benedetto Marcello 

il Centro Studi e servizi per l’Infanzia BarchettaBlu 

l’Istituto Comprensivo Dante Alighieri di Venezia

 

Nonostante l’emergenza coronavirus e in occasione del centenario della nascita di Gianni Rodari, abbiamo voluto comunque festeggiare il grande scrittore con un progetto internazionale tra parole e note, storie e musiche originali. 

Su proposta del compositore israeliano Shlomi Frige, il Dipartimento di Didattica del Conservatorio Benedetto Marcello di Venezia, in collaborazione con l’Istituto Italiano di Cultura di Tel Aviv, il Centro studi e Servizi per l’infanzia BarchettaBlu e l’Istituto Comprensivo Dante Alighieri di Venezia, ha progettato Gianni Rodari e la musica. Itinerari musicali tra Venezia e Israele, un insieme di iniziative tra le quali una doppia performance dal vivo di composizioni originali di Shlomi Frige e Paolo Notargiacomo nelle due sedi di Venezia e Tel Aviv. Non potendo realizzare le performance in presenza a causa della pandemia si è pensato di dare comunque vita ad una sorta di anteprima del progetto, in vista della completa realizzazione dell’iniziativa dal vivo, spostata alla primavera 2021.

“Come in uno speciale countdown - racconta l’ideatrice e responsabile artistica prof. Stefania Lucchetti del Dipartimento di Didattica del Conservatorio di Venezia – dall’1 al 10 dicembre 2020 prende avvio il progetto con la diffusione quotidiana di pillole audio-video che verranno messe in rete sui canali social dei diversi enti partecipanti, con contenuti e interventi relativi all’iniziativa.  

Il 10 dicembre alle 17.00, sul canale youtube del Centro studi e Servizi per l’Infanzia BarchettaBlu, verrà mandato in onda un webinar con contenuti audio e video che raccontano l’esperienza anche dietro le quinte.

L’idea di festeggiare Gianni Rodari ha portato Shlomi Frige a selezionare il testo “Gelsomino nel paese dei bugiardi”, scegliendolo tra tanti per la sua attualità (pensiamo alle fake news ad esempio) e soprattutto per la ricchezza delle suggestioni sonore e musicali che vi si possono rintracciare. 

Paolo Notargiacomo ha invece messo in musica un altro piccolo testo di Gianni Rodari “L’uomo più bravo del mondo” tratto da “Il libro degli errori”. L’accostamento di questi due compositori non è assolutamente casuale, in quanto entrambi collaborano con il Dipartimento di Didattica alla realizzazione di una micro-rassegna di teatro musicale per bambini che nella passata edizione del 2019 si è concretizzata nell’opera per bambini “Kaltos il mago” di Shlomi Frige su testo di Janusz Korczak  e in “Filastropera” su testi di Gemma Moldi e musiche di Paolo Notargiacomo, premiata con menzione speciale nel concorso promosso da Biennale Educational in occasione dell’11° Carnevale dei Ragazzi.

Il ricco e articolato webinar, disponibile gratuitamente per tutti, si articola inoltre con interviste ai compositori e agli interpreti musicali, con approfondimenti sulla figura di Gianni Rodari come ad esempio nelle interviste al pedagogista musicale Mario Piatti e a Gaia Stock delle Edizioni EL che ha lavorato alla costruzione del portale realizzato dalla Giulio Einaudi Ragazzi per il centenario. 

Marina Zulian del Centro studi e Servizi per l’Infanzia BarchettaBlu, ha invece coordinato la realizzazione di un booktrailer su Gelsomino nel paese dei bugiardi, utilizzando le bellissime immagini concesse dall’illustratrice Valeria Petrone, integrato da una bibliografia delle opere più significative di Rodari. 

Nel backstage conclusivo trovano posto frammenti tratti dalle prove di allievi e docenti del Conservatorio e tracce del contestuale percorso di avvicinamento alla musica contemporanea proposto da Cecilia Vendrasco nella SMIM dell’Istituto Comprensivo Dante Alighieri di Venezia. Ricordiamo inoltre che ulteriori itinerari musicali ispirati al pensiero didattico di Gianni Rodari verranno proposti la prossima primavera anche in riferimento alla scuola dell’infanzia e primaria ad opera degli allievi del Biennio di Didattica del Conservatorio impegnati in attività di tirocinio. 

Insomma, tanti materiali che vogliono far appassionare alla musica e alle opere di Rodari sia bambini che adulti e che rappresentano il desiderio di non fermarsi e di continuare a diffondere, anche da lontano, l’amore per la musica e per la letteratura per l’infanzia con progetti originali e creativi, con la speranza di poter realizzare le performance dal vivo la prossima primavera.

canale YouTube di Barchetta Blu: https://www.youtube.com/barchettablu

 

 

 
Prezzo
Free
Informazioni aggiuntive

Per informazioni rivolgersi a prof. Stefania Lucchetti 

mob. 338 8874554  mail lucchetti.stefania@conservatoriovenezia.eu

 

Raggiungi l’evento

esempio: 25/01/2021
Booking.com

Sponsorizzato da

Attendere prego...

Dettaglio orari e date

Disclaimer

I testi e le immagini inserite nei post sono solo in parte opere degli autori degli articoli e loro proprietà.

Immagini e testi sono talvolta tratte dal web indicando, dove possibile, fonte e autore e vengono pubblicate per scopi esclusivamente illustrativi, nel rispetto del comma 1-bis dell’articolo 70 della legge n. 633 del 22 aprile 1941, “Protezione del diritto d’autore e di altri diritti connessi al suo esercizio”.
Qualora la loro pubblicazione violasse specifici diritti di autore, si prega di comunicarlo per la tempestiva rimozione.