21/09/2019 Ora 14:00
Isola di San Servolo

Follia: le parole della cura e della reclusione

Viaggio nell'archivio dell’ex ospedale psichiatrico di San Servolo

follia_le_parole_della_cura

Ricordamelo con una mail

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per essere avvisato prima dell’inizio dell’evento

Descrizione

Follia: le parole della cura e della reclusione. Viaggio nell'archivio dell’ex ospedale psichiatrico di San Servolo

L'archivio storico dell’ex ospedale psichiatrico di San Servolo raccoglie una ricca e significativa documentazione che testimonia l’attività manicomiale iniziata in isola nel 1725 con il ricovero del primo ‘pazzo’. È un patrimonio unico di cartelle cliniche, documentazione amministrativa, registri; fonte di memoria significativa per la Città metropolitana di Venezia e per la storia della medicina psichiatrica dagli albori fino ai giorni nostri.

Nelle Giornate Europee del Patrimonio l’archivio dell’ ex manicomio diventa luogo della cultura, punto di riferimento per una restituzione alla collettività e al territorio dell’esperienza amministrativa, clinica e sociale che qui si è svolta, occasione per preservarne la memoria e promuovere lo sviluppo di una nuova sensibilità culturale attraverso una riflessione multidisciplinare.

Partecipano al convegno: San Servolo srl, Memoria Servizi Archivistici srl, Modelli di Comunicazione – Istituto di Intelligenza Sistemica srl, Festival dei Matti Venezia, Serenella Antoniazzi, Associazione Editori Veneti

Programma:

Saluti Istituzionali

Eurosia Zuccolo, Soprintendente Archivistico e Bibliografico del Veneto e del Trentino Alto Adige

Andrea Berro, Amministratore Unico San Servolo srl

Interventi:

Leonardo Musci, Archivista, Presidente di Memoria servizi archivistici s.r.l. Roma, Il Progetto nazionale Carte da legare: genesi, racconto del presente e prospettive per il futuro

Maria Volpato, Funzionario Archivista di Stato – Soprintendenza Archivistica e Bibliografica del Veneto e del Trentino Alto Adige, Gli archivi degli ex Ospedali psichiatrici conservati presso la San Servolo Servizi Metropolitani di Venezia: tutela, fruizione e valorizzazione nell’ambito del progetto nazionale Carte da legare

Fiora Gaspari, Archivista – San Servolo srl, I risultati dell’attività di schedatura delle cartelle cliniche conservate presso la San Servolo Servizi Metropolitani di Venezia nell’ambito del progetto Carte da legare (1999-2019)

Carlo Mazzanti, Presidente Associazione Editori Veneti, introduce Serenella Antoniazzi, Project Coordinator Eurising, scrittrice, autrice di Fantasmi, Apogeo editore – Lettura di passi significativi dell’opera a cura di Valentina Ferrari

Valentina Ferrari, Formatrice, Coach AICP, attrice – Modelli di Comunicazione, Istituto di Intelligenza Sistemica Milano, Le indesiderate. La reclusione delle donne scomode nel cinema e nel teatro

Camillo Sperzagni, Formatore CNCP, Counselor – Modelli di Comunicazione, Istituto di Intelligenza Sistemica Milano,La follia nei discorsi quotidiani. Gregory Bateson e le trappole psicologiche del linguaggio

Anna Poma, Curatrice Festival dei Matti Venezia, Disabitare luoghi comuni

Coordinamento evento: Angela Domenica Losito e Maria Laura Sorrentino


Ingresso libero, è gradita la prenotazione

Contatti: sab-vta@beniculturali.it, 041/5222491

 

 

Prezzo
Free

Raggiungi l’evento

esempio: 15/12/2019
Booking.com

Sponsorizzato da

Attendere prego...

Dettaglio orari e date

Disclaimer

I testi e le immagini inserite nei post sono solo in parte opere degli autori degli articoli e loro proprietà.

Immagini e testi sono talvolta tratte dal web indicando, dove possibile, fonte e autore e vengono pubblicate per scopi esclusivamente illustrativi, nel rispetto del comma 1-bis dell’articolo 70 della legge n. 633 del 22 aprile 1941, “Protezione del diritto d’autore e di altri diritti connessi al suo esercizio”.
Qualora la loro pubblicazione violasse specifici diritti di autore, si prega di comunicarlo per la tempestiva rimozione.