11/05/2019 Ora 09:45
Fondazione Giorgio Cini

Due veneti nel mondo: Faccio Boito, un Amleto di più

cini_boito

Ricordamelo con una mail

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per essere avvisato prima dell’inizio dell’evento

Descrizione

Due veneti nel mondo:

Faccio Boito, un Amleto di più

sabato 11 maggio 2019, ore 9.45
Accademia Filarmonica di Verona, Sala Maffeiana

Sotto l'egida del Comitato Nazionale per le celebrazioni del centenario della scomparsa di Arrigo Boito, del Fondo Peter Maag e di Verona Accademia per l'Opera italiana, con il contributo della Gaspari Foundation di Verona, si terrà il Convegno internazionale di studi Due veneti nel mondo: Faccio Boito, un Amleto di più, a cura di Michele Girardi e Mario Tedeschi Turco, dedicato alle figure di Arrigo Boito e Franco Faccio, al quale parteciperanno Maria Ida Biggi, Emanuele d'Angelo, Anselm Gerhard, Nicola Guerini, Alessandra Negro, Guido Paduano, Antonio Rostagno, Emilio Sala. Nel corso dell'incontro, il gruppo di specialisti focalizzerà l'attenzione su Amleto, la «tragedia lirica» di cui il veronese Franco Faccio scrisse la musica e Arrigo Boito il libretto.
Il convegno sarà dedicato a Mercedes Viale Ferrero, insigne studiosa e membro del Comitato Nazionale, scomparsa il 25 Marzo 2019.

Scarica il programma


Per informazioni
www.arrigoboito.it
https://www.cini.it/istituti-e-centri/teatro-e-melodramma

Prezzo
Free

Raggiungi l’evento

esempio: 23/08/2019
Booking.com

Sponsorizzato da

Attendere prego...

Dettaglio orari e date

Disclaimer

I testi e le immagini inserite nei post sono solo in parte opere degli autori degli articoli e loro proprietà.

Immagini e testi sono talvolta tratte dal web indicando, dove possibile, fonte e autore e vengono pubblicate per scopi esclusivamente illustrativi, nel rispetto del comma 1-bis dell’articolo 70 della legge n. 633 del 22 aprile 1941, “Protezione del diritto d’autore e di altri diritti connessi al suo esercizio”.
Qualora la loro pubblicazione violasse specifici diritti di autore, si prega di comunicarlo per la tempestiva rimozione.