11/11/2021 Ora 17:30
Ateneo Veneto di Scienze, Lettere ed Arti

Due dantisti dell'Ottocento:

Luigi de Giorgi e Antonio Maschio

dante-ateneo

Ricordamelo con una mail

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per essere avvisato prima dell’inizio dell’evento

Descrizione

Ateneo Veneto, Associazione Teatro alla Moda

Celebrazioni per i 700 anni dalla morte di Dante

Conferenza spettacolo
Due dantisti dell'Ottocento: Luigi de Giorgi e Antonio Maschio
di Enrico Ricciardi
Attori: Giorgio Bertan, Roberto Milani, Barbara Poli

Nel 700° anniversario della morte di Dante Alighieri, tra le molte iniziative a riguardo, l'Associazione Teatro alla Moda ha voluto ricordare anche due singolarissimi dantisti veneziani dell'Ottocento, le cui personalità vengono messe in evidenza in questa azione scenica in un animato confronto dialettico.
Antonio Maschio nacque a Murano nel 1825. Di professione faceva il gondoliere e i suoi studi erano stati limitati al solo imparare a leggere e scrivere. Venuto casualmente in possesso di alcuni canti della Divina Commedia fu preso da una passione così forte da impararla a memoria, scrivere libri di commenti e fare conferenze in tutta Italia. Dopo la morte, avvenuta nel 1898, fece seguito un totale oblio. Solo in tempi recenti qualche volta è stato ricordato tra le tante “Curiosità veneziane” del passato. A suo nome è intestata una Fondamenta a Murano.
Luigi de Giorgi (nella foto) nacque a Venezia nel 1855 da famiglia benestante. Dopo gli studi classici si trasferì giovanissimo con la famiglia a Parma diventando un personaggio di spicco nell’ambito letterario e politico in città. Per 50 anni si dedicò alla traduzione della Divina Commedia nel dialetto veneziano, che venne poi pubblicata nel 1929 e che è rimasta, assieme al suo nome, sconosciuta fino ai nostri giorni in cui è stata ristampata grazie a Montura editing e presentata sempre all'Ateneo Veneto lo scorso 18 ottobre.

Prezzo
Free

Raggiungi l’evento

esempio: 29/11/2021
Booking.com

Sponsorizzato da

Attendere prego...

Dettaglio orari e date

Disclaimer

I testi e le immagini inserite nei post sono solo in parte opere degli autori degli articoli e loro proprietà.

Immagini e testi sono talvolta tratte dal web indicando, dove possibile, fonte e autore e vengono pubblicate per scopi esclusivamente illustrativi, nel rispetto del comma 1-bis dell’articolo 70 della legge n. 633 del 22 aprile 1941, “Protezione del diritto d’autore e di altri diritti connessi al suo esercizio”.
Qualora la loro pubblicazione violasse specifici diritti di autore, si prega di comunicarlo per la tempestiva rimozione.