19/09/2019 Ora 19:00
Fontego dei Tedeschi

BEPPE SEVERGNINI AL FONDACO DEI TEDESCHI

PRESENTA “DIARIO SENTIMENTALE DI UN GIORNALISTA”

beppe_severgnini

Ricordamelo con una mail

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per essere avvisato prima dell’inizio dell’evento

Descrizione

BEPPE SEVERGNINI AL FONDACO DEI TEDESCHI

PRESENTA “DIARIO SENTIMENTALE DI UN GIORNALISTA”

messinscena musicale tratta dal libro "Italiani si rimane"

con Serena Del Fiore alla consolle

Venezia, T Fondaco dei Tedeschi (Event Pavilion - quarto piano)

 

Beppe Severgnini porta sul palcoscenico di T Fondaco dei Tedeschi il suo ultimo libro Italiani si rimane (Solferino, 2018), un racconto che non spiega solo le trasformazioni nei media a cavallo tra i due secoli, ma parla del tempo che passa, del legame con la terra e la famiglia, del piacere di insegnare e veder crescere nuovi talenti. Il racconto e le letture dell’autore saranno accompagnati da una colonna sonora: perché i Talking Heads e Bruce Springsteen, The National e Franco Battiato sono anche occasioni professionali. E hanno riempito la vita di molti.

Severgnini, che tra il 2014 e il 2016 ha portato “La vita è un viaggio” in molti teatri italiani, sarà accompagnato da Serena Del Fiore, giovane artista radiofonica ('conduttrice di sogni in Fm', si è definita).

L’evento è gratuito, con iscrizione obbligatoria a fondaco.culture@dfs.com, fino ad esaurimento posti

Beppe Severgnini è editorialista del Corriere della Sera dal 1995 e dal 2013 è contributing opinion writer per The International New York Times. E’ stato corrispondente in Italia per The Economist (1996-2003) e ha scritto per i settimanali Time e Newsweek, The Sunday Times e Financial Times.

È autore di 16 libri, tra cui "Un italiano in America" e "La testa degli italiani", tradotto in quattordici lingue (con il titolo "La Bella Figura: A Field Guide to the Italian Mind" è diventato un New York Times bestseller). Nel 2015 ha pubblicato "Signori, si cambia". Da "La vita è un viaggio" (2014) ha tratto uno spettacolo teatrale (da lui stesso interpretato).

Nel 2015 è autore e conduttore di "L'erba dei vicini" (Rai 3). Per la Rai aveva già condotto "Italians, ciòè italiani" e "Luoghi comuni, un viaggio in Italia". Ha lavorato a lungo per Sky Italia, con conduzioni, commenti, interviste e reportage.

Serena Del Fiore è autrice, speaker, caporedattrice e da poco Direttore Artistico di Radio IULM. Quando le hanno chiesto una “breve bio” la sua reazione è oscillata tra una felliniana risata sarcastica ed un attacco di panico alla Woody Allen.Ha studiato cinema con Gianni Canova, suo relatore di tesi, ed è uno dei motivi per cui alla domanda che cosa vuoi fare da grande ultimamente risponde: disastri d’autore in FM, ma va bene anche la celluloide. La sua passione per la letteratura (da F.S. Fitzgerald a Nick Hornby) l’ha resa dipendente dalle storie e dalla scrittura. Spesso traduce le prime in playlist.

 

Prezzo
Free

Raggiungi l’evento

esempio: 18/09/2019
Booking.com

Sponsorizzato da

Attendere prego...

Dettaglio orari e date

  • 19/09/2019 Ora 19:00

Disclaimer

I testi e le immagini inserite nei post sono solo in parte opere degli autori degli articoli e loro proprietà.

Immagini e testi sono talvolta tratte dal web indicando, dove possibile, fonte e autore e vengono pubblicate per scopi esclusivamente illustrativi, nel rispetto del comma 1-bis dell’articolo 70 della legge n. 633 del 22 aprile 1941, “Protezione del diritto d’autore e di altri diritti connessi al suo esercizio”.
Qualora la loro pubblicazione violasse specifici diritti di autore, si prega di comunicarlo per la tempestiva rimozione.