Dal 28/04/2018 al 01/05/2018
Sala della Musica - Ospedaletto

Apertura straordinaria del Complesso dell'Ospedaletto

ospedaletto

Ricordamelo con una mail

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per essere avvisato prima dell’inizio dell’evento

Descrizione

Il 28 - 29 Aprile e il 1 Maggio avrete la possibilità di visitare il Complesso dell'Ospedaletto in via del tutto straordinaria!

La chiesa di Santa Maria dei Derelitti è stata realizzata nel 1575 sull'area occupata sin dal 1528 da un ospedale che accoglieva poveri, malati, inabili, orfani di entrambi i sessi.

Edificata su probabile idea di Andrea Palladio, la chiesa fu dotata della fantasiosa facciata da Baldassarre Longhena e si arricchì nel corso del '600 e '700 di pregevoli opere d'arte frutto della munificenza dei benefattori dell'ospedale, opere di G.B. Tiepolo, C. Loth, P. Liberi.

L'Ospedaletto fu famoso per la tradizione musicale dei cori delle fanciulle orfane educate da valenti maestri: ne sono un tangibile ricordo l'organo di Pietro Nacchini e la Sala della Musica.

Nota solitamente a pochi musicologi, che ne apprezzano la storia legata all'attività di famosi musicisti, la Sala fu affrescata da Jacopo Guarana, e da Agostino Mengozzi Colonna, estremi interpreti di quella tradizione pittorica che nel XVIII secolo aveva raggiunto il massimo fulgore grazie all'esempio tiepolesco.

Il sito sarà visitabile con i seguenti orari:

Complesso dell'Ospedaletto 

Tour guidati alle ore:

- 11.00, 12.00 la mattina.

-Ore 14.00, 15.00, 16.00, 17.00 il pomeriggio;

- Ingresso dalla Chiesa di Santa Maria dei Derelitti in calle Barbaria de le Tole; 

- Durata della Visita 1 ora circa comprendenti la Chiesa di S.Maria dei Derelitti, il Cortile delle 4 stagioni, la Sala della Musica e la Scalinata del Sardi;

- Entrata 10 €

- Si consiglia la prenotazione inviando mail a cultura@fondazioneveneziaservizi.it 

Prezzo

Raggiungi l’evento

esempio: 17/12/2018

Sponsorizzato da

Attendere prego...

Dettaglio orari e date

Disclaimer

I testi e le immagini inserite nei post sono solo in parte opere degli autori degli articoli e loro proprietà.

Immagini e testi sono talvolta tratte dal web indicando, dove possibile, fonte e autore e vengono pubblicate per scopi esclusivamente illustrativi, nel rispetto del comma 1-bis dell’articolo 70 della legge n. 633 del 22 aprile 1941, “Protezione del diritto d’autore e di altri diritti connessi al suo esercizio”.
Qualora la loro pubblicazione violasse specifici diritti di autore, si prega di comunicarlo per la tempestiva rimozione.