13/12/2017 Ora 17:30
Ateneo Veneto di Scienze, Lettere ed Arti

“ALL'APPARIR DEL VERO…” Guglielmo Ciardi e la nuova pittura italiana di paesaggio

ateneo_ciardi

Ricordamelo con una mail

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per essere avvisato prima dell’inizio dell’evento

Descrizione

In occasione del centenario della scomparsa di GUGLIELMO CIARDI
“ALL'APPARIR DEL VERO…” Guglielmo Ciardi e la nuova pittura italiana di paesaggio

Dialogo a più voci con
Gabriella Belli, Direttore Fondazione Musei Civici di Venezia
Giuseppe Pavanello, Università di Trieste,
Nico Stringa, Università Ca’ Foscari di Venezia
Camillo Tonini, Ateneo Veneto

 
A cento anni dalla scomparsa di Guglielmo Ciardi (Venezia, 13 settembre 1842 –  5 ottobre 1917), uno dei maggiori protagonisti della pittura di paesaggio, l’Ateneo Veneto propone al  pubblico un incontro a più voci per ricordarlo e per approfondire il suo messaggio estetico, in un momento topico dell’arte non solo italiana ma europea dell’epoca: il formarsi della veneziana “Scuola del vero” con pittori come Napoleone Nani, Giacomo Favretto, Ettore Tito, Luigi Nono, Alessandro Zezzos, Alessandro Milesi, Egisto Lancerotto, Pietro Fragiacomo; ed altri oggi meno noti come Domenico Bresolin, Noè Bordignon e Pietro Galter.

Nell’Italia della seconda metà dell’800, sia pure attraverso i canali a volte separati delle scuole regionali, molti “ponti” vengono gettati a coniugare esperienze diverse (la lezione macchiaiola, la scuola napoletana, la pittura nuova in Piemonte e in Lombardia).
In una situazione resa effervescente anche dalle grandi trasformazioni politiche, il primato dell’innovazione spetta spesso alla pittura di paesaggio; e in quel settore non c’è dubbio che la pittura di Guglielmo Ciardi venne riconosciuta subito nella sua specificità.

Un bilancio a un secolo dalla morte dell’artista (che ebbe casa e studio a San Barnaba, a Quinto di Treviso e a Canove, sull’Altopiano di Asiago, e che ebbe due figli entrambi pittori, Beppe e Emma) è un doveroso omaggio della sua città e come tale vuol essere anche un auspicio che si possa organizzare una mostra delle sue opere maggiori.

Prezzo
Free
Informazioni aggiuntive

Aula Magna

Raggiungi l’evento

esempio: 25/06/2022
Booking.com

Sponsorizzato da

Attendere prego...

Dettaglio orari e date

Disclaimer

I testi e le immagini inserite nei post sono solo in parte opere degli autori degli articoli e loro proprietà.

Immagini e testi sono talvolta tratte dal web indicando, dove possibile, fonte e autore e vengono pubblicate per scopi esclusivamente illustrativi, nel rispetto del comma 1-bis dell’articolo 70 della legge n. 633 del 22 aprile 1941, “Protezione del diritto d’autore e di altri diritti connessi al suo esercizio”.
Qualora la loro pubblicazione violasse specifici diritti di autore, si prega di comunicarlo per la tempestiva rimozione.