03/09/2015 Ora 17:00

Il cantiere televisivo italiano

Presentazione del libro di Enzo Scotto Lavinia

Save the date

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per essere avvisato prima dell’inizio dell’evento

Descrizione

La Biblioteca Nazionale Marciana organizza, giovedì 3 settembre 2015, alle ore 17.00, nel Vestibolo della Libreria Sansoviniana, sua sede monumentale (Piazzetta San Marco 13/a, Venezia), la presentazione del volume: Enzo Scotto Lavina, Il cantiere televisivo italiano. Progetto struttura canone, Vignate (MI), Lampi di stampa, 2015.

Saluti di Rossana Rummo, Direttore Generale Biblioteche e Istituti Culturali e di Maurizio Messina, Direttore della Biblioteca Nazionale Marciana.

Interventi di Antonio Armellini, Irene Bignardi e Caterina Cardona, con una testimonianza di Giuseppe Bedeschi. Sarà presente l’autore. Ingresso libero fino a esaurimento dei posti disponibili.

Enzo Scotto Lavina, Il cantiere televisivo italiano – Progetto struttura canone, Vignate (MI), Lampi di stampa, 2015.

Al centro di questo lavoro vi è l’obiettivo di analizzare trent’anni di servizio pubblico televisivo in Italia, dalla nascita nel 1952 della televisione monopolista/monocanale sotto il controllo del governo alla riforma del 1975 con reti e telegiornali titolari del loro distinto palinsesto sotto il controllo del Parlamento fino all’avvio il 15 dicembre 1979 della Terza Rete tv, con il suo modello ideativo e produttivo regionale e nazionale; un passaggio dal singolare al plurale che non è solo un aumento quantitativo dell’offerta televisiva ma è soprattutto un diverso dispiegamento qualitativo del rapporto tra televisione e istituzioni, tra televisione e pubblico, tra televisione e mercato, fino a vederne gli esiti epocali nella prima metà degli anni Ottanta.

Informazioni

Durata
2 ore