Fort in Fest 2017

Festival dell’inclusione delle diversità attraverso l’arte per il sociale

fort_in_fest

FORT in FEST: festival dell’inclusione delle diversità attraverso l’arte per il sociale
a cura di Alessandra Manzini

 

IL PROGETTO:

Il progetto fort in fest nasce dalla volontà di rivitalizzare le fortifi cazioni veneziane e le relazioni nei quartieri circostanti: siti militari costruiti a difesa dell’industria navale dell’Arsenale di Venezia, spazi pubblici tradizionalmente chiusi, ora simbolo della paura del nemico e dello straniero. In occasione del triennio di commemorazione della Grande Guerra, l’organizzazione della rassegna propone di coordinare momenti d’incontro, residenze artistiche, conferenze scientifi che e l’attivazione di laboratori d’arte pubblica nei quartieri, nelle case dell’accoglienza e nelle fortifi cazioni veneziane. Le traiettorie del programma triennale vogliono così dare luogo ad un ascolto itinerante, un andare incontro per lasciar parlare, condividere emozioni valori, turbamenti, storie di vita, restituendo un onesto spaccato sulla cultura dell’accoglienza, e i drammi di piccole comunità in cambiamento nella città metropolitana di Venezia.
Perseguendo un’idea di società aperta e attenta alle tematiche della biodiversità naturale e accogliente le diversità culturali, umane, la rassegna off re opportunità per aumentare la consapevolezza e approfondire l’informazione su tematiche di rilevanza locale e globale, e le interdipendenze causa dei cambiamenti della società contemporanea.

 

RICERCA/AZIONE:

Coinvolgendo diverse realtà del territorio veneziano, l’indagine si spingerà alla ricerca di considerazioni sulla complessità sociale da cui alcuni rituali prendono corpo e a cui rispondere individuando i simboli che producono l’azione, rendendo visibili, udibili, tangibili le credenze, idee, sentimenti e valori. In tal modo si permette la trasmissione nel tempo e nello spazio di elementi signifi cativi per una cultura trasmessa da individuo ad individuo, contribuendo alla coesione sociale di un gruppo, in preparazione ad un incontro per fondare nuove relazioni inter-gruppo, basate sul dialogo non violento, utilizzando le tecniche del teatro site specifi c, teatro interculturale, le arti performative e il teatro dell’oppresso. Sarà promossa la partecipazione di persone da diverse provenienze: autoctoni, richiedenti asilo, seconde generazioni e migranti anche coinvolgendo associazioni di immigrati per un’azione mediatrice su base volontaristica. Ciascun laboratorio promuoverà la partecipazione attiva di diversi gruppi, identifi cati grazie a metodi tradizionali di ricerca sul campo e metodi innovativi dell’antropologia culturale, che portino ad individuare le costanti e le funzioni ricorrenti che sorreggono la struttura societaria tradizionale, le zone di malessere e di disadattamento all’origine dei drammi sociali portatori di trasformazioni, da cui possono nascere opere d’arte come il teatro di comunità.

 

OBIETTIVI DI LUNGO PERIODO:

Ritessendo la trama dei legami sociali alla scala di quartiere, la rassegna vorrebbe incidere sul fenomeno della marginalizzazione sociale, ossia la mancanza di reti familiari e di sostegno che preme su i soggetti più fragili. Grazie all’apertura di nuovi spazi di sperimentazione e produzione culturale a rete, sarebbe possibile lavorare alla costruzione di nuovi signifi cati della cittadinanza attiva inclusiva e riflettere sull’evoluzione della cultura contemporanea nelle diversità metropolitane.
La collaborazione a rete distintiva del partenariato, permetterà nel lungo periodo di realizzare lo scenario di un distretto culturale evoluto, per la valorizzazione delle eccellenze culturali, per accompagnare nella creazione di nuove forme di imprenditoria di comunità e creative, attento alla valorizzazione del territorio promuovendo forme di turismo culturale sostenibile, verso la realizzazione di un progetto di paesaggio integrato e condiviso tra i diversi soggetti.

 

Scarica di seguito il programma completo: PDF icon programmadefinitivo2017.pdf

Dal 23/09/2017 al 24/09/2017
fortinfest-ForteMarghera
  • Evento pubblico
Forte Marghera - Parco del Contemporaneo
Via Forte Marghera, 30
30173 Mestre Venezia VE
30/09/2017 Ora 15:00
flyfortebazzera
  • Evento pubblico
Forte Bazzera
Via Bazzera 60
30173 Tessera VE
07/10/2017 Ora 15:00
fortinfest2017_-_arsenale
  • Evento pubblico
Sala Darsena
Lungomare Marconi, 30
30126 Lido Venezia VE